Il primo Blog per le Officine Digitali

Calcola i tuoi benefici con iProd: ROI ed OEE in due semplici mosse

26-ago-2019 9.00.00 / by iProd Guru

Scopri ROI ed OEE

Ogni imprenditore deve decidere di adottare una determinata tecnologia o metodologia operativa seguendo degli indicatori che rendono quantificabili i benefici ricavabili dalla propria azienda sotto i principali punti di vista. Analizziamo quindi OEE e ROI per valutare l'adozione di iProd.

OEE, ovvero la capacità di saturare le risorse disponibili

Il compito dichiarato di iProd, essendo un #MOP, è quello di ottimizzare la produzione, si dovrà scegliere come indicatore l'OEE (Overall Equipment Effectiveness), ovvero la percentuale di sfruttamento reale di una certa risorsa/macchinario rispetto a quanto era stato pianificato, al netto della sua disponibilità per manutenzione.

ROI, ovvero il tempo necessario per ripagare l'investimento

Ogni investimento deve però dimostrare di essere sostenibile economicamente per l'azienda ovvero che il costo TOTALE di acquisto ed utilizzo di un certo strumento sia ripagato da un maggiore utile dell'azienda. Il ROI (Return of Investment) indica il tempo in mesi dopo il quale l'investimento è stato ripagato per effetto dei suoi benefici sull'incremento della redditività aziendale.

Calcolo di ROI ed OEE per una piccola e media impresa metalmeccanica

Questa semplice procedura può essere ripetuta più volte per ciascuna azienda prendendo in considerazione di applicare il #MOP in maniera progressiva ai differenti reparti dell'azienda che avranno quindi lavorazioni e macchinari differenti. 

Per cogliere il massimo beneficio si consideri quanto segue con l'adozione della suite iProd completa di IoT Tablet e del Cloud Professional

STEP 1: Stima dell'OEE

Il calcolo dell'OEE può essere fatto soltanto a fronte di accurate misure del tempo effettivo di lavoro di ogni singola macchina utensile rispetto al tempo previsto dal programma di lavoro e varia sensibilmente con la tecnologia produttiva e la dimensione media dei lotti prodotti.

OEE = Tempo effettivamente lavorato / Tempo Impegnato per la commessa

Tempo effettivamente lavorato è il tempo durante il quale la macchina ha prodotto pezzi buoni, NON scartati. E' una misura difficile da ricavare senza un sistema automatico collegato al CNC / PLC della macchina stessa capace di rilevare lo stato stesso di funzionamento e senza una pronta raccolta delle indicazioni di pezzo scartato. iProd garantisce una raccolta automatica e puntuale della maggior parte di queste informazioni grazie alla connessione diretta dell'IoT Tablet alla macchina.

Tempo Impegnato per la commessa è il tempo in cui una certa macchina è stata assegnata allo svolgimento di una certa produzione / lotto ed è quindi indisponibile per altre produzioni, ma anche per attività di manutenzione e calibrazione. I tempi di programmazione, attrezzaggio, azzeramento e pulizia sono da includersi in questo tempo. E' su questa voce che iProd fornisce il suo contributo maggiore perchè mette a disposizione dei tecnici i part program all'ultima versione,i disegni dei pezzi  da produrre, le informazioni dettagliate sugli utensili, attrezzaggi e preparazione dei grezzi.

tablet-iprod-052019_high_res

STEP 1: CALCOLO dell'OEE

L'esperienza di moltissime officine meccaniche che eseguono lavorazioni alle macchine utensili di dimensioni comprese tra 5 e 50 macchine per officina riportano questi valori tipici di OEE prima e dopo l'adozione di un #MOP.

Lavorazioni di serie (pochi articoli gestiti per ogni macchina):

  • OEE PRIMA: con gestione tradizionale= 55% - 65%
  • OEE DOPO: con gestione digitale #MOP= 75% - 80%

Lavorazioni ad alta variabilità (molti articoli gestiti con lotti piccoli o anche unitari)

  • OEE PRIMA: con gestione tradizionale= 35% - 50%
  • OEE DOPO: con gestione digitale #MOP= 55% - 65%

Per effetto dell'adozione di un #MOP completo si può considerare un incremento medio dell' OEE compreso tra il 10% ed il 25%. Per produzioni di serie in contesti già ben organizzati con personale di grande esperienza sia alla direzione che alla conduzione delle macchine, si avrà un beneficio del 10%, viceversa in aziende con produzione più variabile e con personale giovane, ovvero con poca esperienza su macchine nuove, si possono trarre i massimi benefici di efficienza per arrivare sino al 25% di incremento dell'OEE.

STEP 2: Calcolo del ROI

Per calcolare il ROI si deve invece soltanto conoscere il costo orario a cui viene venduta un'ora di lavoro della macchina utensile. NON serve sapere, almeno in prima approssimazione, né il costo del personale né quello della macchina stessa, perché si considera che l'aumento di OEE, ovvero l'aumento dei pezzi lavorabili in un'ora dalla macchina, sia puro ricavo addizionale, non richiedendo altro personale e non incidendo sensibilmente sull'usura della macchina che si trovava comunque impegnata in attività improduttive per effetto delle inefficienze.

Per un turno di 8h. al giorno, 5gg a settimana, si ottiene:

ROI al variare del costo orario della macchina e dei possibili aumenti di OEE che l'azienda può realizzare.

Si ottengono dei valori comunque compresi tra un massimo di 11 mesi ed un minimo di 1 mese. La stima tiene conto anche dei tempi di indisponibilità della macchina (ferie e manutenzioni) e del fatto che l'effettivo utilizzo della macchina sarà necessario  per meno di 3 settimane al mese. Il costo da sostenere per la digitalizzazione di una singola macchina è quello del solo iProd IoT Tablet, che ha un prezzo di listino di 6.000,00 € e nessun canone associato.

Costo orario €/h ROI (mesi) con OEE +10% ROI (mesi) con OEE +15% ROI (mesi) con OEE +20%
50 11 7 5
75 7 5 4
100 5 4 3
150 4 2 2
200 3 <2 1

CONCLUSIONI

Il #MOP di iProd fornisce all'imprenditore un sistema molto efficiente di gestione della propria azienda che è capace di ripagare dell'investimento in pochi mesi, come dimostrano i calcoli.

iProd utilizza una tecnologia puramente Cloud, per sua natura espandibile molto facilmente in qualsiasi momento,  che consente di procedere alla digitalizzazione progressiva della propria azienda avendo modo, in un certo senso, di autofinanziare la sua adozione con i maggiori ricavi che è capace di generare.

Tags: Insider, MOP, iProd, Officina Digitale, Industria 4.0, Manifattura, Tecnologia, ROI, OEE

iProd Guru

Written by iProd Guru

Rimani informato

Lists by Topic

see all

Posts by Topic

Visualizza tutto

Recent Posts